In occasione dell’eccezionale ondata di maltempo che si è abbattuta sul nostro territorio, il Sindaco Stefano Di Tommaso e il Consigliere delegato alla Sicurezza e Protezione Civile Franco D’Uffizi, a nome dell’Amministrazione Comunale, desiderano ringraziare «la Comandante della Polizia Locale Barbara Luciani e l’intero comando, unitamente a Bruno Purificato e Giulio Di Giulio, Presidente e coordinatore del Gruppo Falco di Frascati, e tutti i volontari della Protezione Civile, per il grande impegno, la professionalità e la disponibilità dimostrate in questi giorni di emergenza. Cosi come va ringraziato il Dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale Claudio Rosi e l’ufficio viabilità e manutenzione del Comune per il supporto dato alle operazioni, a cui si devono aggiungere anche i Dirigenti Scolastici e gli insegnanti».

«Un ringraziamento particolare va inoltre al Presidente Damiano Morelli, all’Amministratore Delegato Paride Pizzi e a tutti gli operatori della Società Tuscolana Servizi e alle imprese: Edil Scavi s.r.l, la 3MT Building s.r.l.; la Giamar s.r.l, la Simaf, il Gruppo Cipolla s.rl., per la disponibilità dimostrata e per il lavoro svolto sin dalle prime ore dell’emergenza. È anche grazie al loro contributo che è stato possibile ripristinare in tempi ragionevolmente rapidi la viabilità anche nelle zone periferiche, l’accesso ai luoghi di pubblica utilità e la ripresa delle normali attività quotidiane. Le squadre intervenute hanno lavorato in condizioni ambientali disagiate, per circa tre giorni senza interruzione con un encomiabile spirito di adattamento, offrendo con la loro preparazione e competenza un contributo essenziale e decisivo per superare l’emergenza».

«Ringraziamo infine il Presidente Ubaldo Lucci e gli operatori della Cooperativa Sociale Arcobaleno, le associazioni di volontariato, gli amministratori e i tanti cittadini, che si sono messi a disposizione dell’Amministrazione Comunale per aiutare gli operatori nelle azioni di salvaguardia e di intervento nella città. La splendida solidarietà che hanno dimostrato in questi giorni, insieme al profondo amore per Frascati, ci ha spronato a dare il massimo in questo grave momento di maltempo. Infine chiediamo scusa per gli inevitabili disagi che la città ha dovuto registrare a causa di un nevicata di eccezionale dimensione per il nostro territorio, che tra l’altro, purtroppo come ben noto, ha colpito tutta Italia isolando intere comunità. Per i prossimi giorni si dovrà continuare ad avere una particolare attenzione fino al superamento dello stato di emergenza, anche in previsione di possibili nuove nevicate a bassa quota».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *