L’incontro con gli operatori del turismo ritorna all’insegna del business. Il turismo italiano ed estero alla scoperta di nuovi orizzonti

di Barbara Santamato
redazione@lacittametropolitana.it

Roma, venerdì 30 gennaio 2009 – La Borsa Internazionale del turismo (Bit) apre i battenti. L’appuntamento è previsto a Milano per il prossimo 19 febbraio, per quattro intensi giorni tutti dedicati al turismo a 360°. Si tratta di un evento di fama internazionale, giunto al suo 29 anno ed aperto a tutti gli operatori turistici e per un giorno anche al pubblico. La Bit raggiunge il primato tra le fiere di tutto il mondo, lo hanno dimostrato i risultati dell’ edizione 2008 che hanno conteggiato nei padiglioni di Fieramilano 155.000 persone certificate, di cui 108.500 Operatori Professionali, 20.500 dei quali provenienti dall’estero, su un’ area espositiva complessiva di oltre 60.000 mq.

La partecipazione di più di 5.000 aziende in rappresentanza di 152 Paesi di tutto il mondo, quali Abu Dhabi, Nicaragua, Repubblica Democratica del Congo, Bielorussia, Belgio Turismo-Fiandre, Bhutan, Mali e di Paesi come il Giappone e le Isole Bermuda, rende la fiera un evento multi target. E’ uno scambio tra gli operatori del settore ed i viaggiatori, è la più grande esposizione al mondo dell’offerta turistica italiana e uno dei più importanti eventi per l’industria del turismo internazionale. Gli operatori moltiplicano il business incrementandolo anche attraverso la  organizzazione di seminari e workshop volti ad un confronto reciproco sulle tematiche del turismo per approfondirne i vari aspetti. Sono noti il Workshop Buy Italy (rapporto tra offerta e domanda del prodotto Italia) e Buy Club International (primo appuntamento nazionale dedicato al mondo dell’associazionismo).

Quest’anno, inoltre, in seconda edizione dopo il grande successo dello scorso anno, è prevista la edizione della Bit Tourism Award, il concorso di Fiera Milano Expocts e Panorama Travel in collaborazione con la Regione Veneto. Saranno assegnati gli oscar del Turismo, coi voti del pubblico e delle agenzie. Un appuntamento pensato anche per i viaggiatori, alla scoperta continua dei bei Paesi italiani e  del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *