Frosinone, martedì 13 settembre 2011 – Finalmente anche Frosinone entra nel circuito delle grandi città che in Italia rendono omaggio al fumetto, alla lettura ed alle game cards. L’Assessorato alla cultura municipale, nella persona dell’assessore Angelo Pizzutelli, e l’Associazione disciplinare Conscom, presieduta dal prof. Maurizio Lozzi, hanno infatti siglato un accordo che consentirà nei locali al piano terra della Villa comunale di ospitare la prima edizione di “Libridine – Il piacere di voltare pagina”, mostra mercato dedicata al fumetto, al libro usato ed alle carte da gioco. L’appuntamento è per sabato 17 e domenica 18 settembre.

Nato da un’idea di Lozzi, giornalista ed appassionato collezionista di fumetti, l’evento, ad ingresso gratuito per il pubblico, è stato accolto con grande disponibilità dall’Amministrazione comunale visto che consentirà per la prima volta a Frosinone di proporre una manifestazione dedicata fondamentalmente alla lettura ed al mondo dei fumetti con lo scopo di coinvolgere i tanti appassionati che dai giornaletti di ieri, sono conquistati dai manga di oggi, ma anche quanti amano i libri di avventura, di saggistica o di semplice narrativa, passando ovviamente per gli appassionati di carte e giochi di ruolo a cui saranno dedicati tornei di Magic The Gathering e Yu-Gi-Oh! Al di là della mostra mercato, utile per trovare pezzi rari o mancanti per le proprie collezioni, “Libridine – Il piacere di voltare pagina” dedicherà sabato mattina una conferenza sulle persistenti influenze presenti oggi tra cinema e fumetto, inaugurando nel pomeriggio una mostra di tavole originali di grandi autori.

L’Università popolare Conscom è riuscita, infatti, a raccogliere disegni originali di Magnus, infaticabile autore di Kriminal, Satanik, Alan Ford, Lo sconosciuto, un indimenticabile Tex e tanti altri, insieme a diverse tavole bonelliane di Andrea Cascioli, che sarà personalmente presente domenica pomeriggio per incontrare i fans di Nathan Never di cui è uno dei disegnatori di punta. E poi strisce originali di Tex del mitico Giovanni Ticci, schizzi di Fabio Civitelli, Bruno Brindisi e Alfonso Font, originali di Angelo Stano ed Andrea Venturi dello staff di Dylan Dog, ed anche caratterizzazioni grafiche di Martyn Mistere di Rodolfo Torti e Lucio Filppucci, insieme al Ken Parker di Ivo Milazzo, presente anche con Magico Vento. E poi ancora Marco Bianchini, disegnatore di Mister No, Giovan Battista Carpi autore di Paperinik e gli angloamericani Brian Talbot con Batman e John Mc Crea con Hitman e Capitan America.

Grazie all’Assessorato alla cultura “Libridine – Il piacere di voltare pagina” offrirà inoltre visibilità ad apprezzati autori locali come Stefano Santoro, firma di Lazarus Ledd e Trigger (Star comics) e animatore del blog “Alibi di Carta”, Massimo Cipriani autore di Naturanda oggi alla prova per Dampyr, William Giuliani, finalista al premio nazionale Pierlambicchi e Nikos Alteri della Scuola dei Comics ispirato costantemente da Lovecraft e Poe. La prima edizione di questa kermesse ciociara dedicata alla lettura ed al fumetto presenterà anche una serie innovativa ed originale dal titolo “I cavalieri del Cuore”, contraddistinti dal Cuore del Lazio, marchio turistico della provincia di Frosinone, con storie di imminente pubblicazione interamente ambientate in Ciociaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *