Frascati, venerdì 21 ottobre 2011 – Un luogo dove trovare consulenza, consigli, assistenza. Un aiuto per far partire o per migliorare la propria attività in cooperativa, tutelare il lavoro e offrire un’opportunità in più a chi si occupa di servizi sociali. Ora anche nell’hinterland di Roma, ai Castelli Romani. Ha aperto ieri sera, infatti, la sede territoriale di Confcooperative a Frascati, dove è stato inaugurato lo “Sportello di promozione cooperativa” in via San Filippo Neri 4, nella sede della cooperativa sociale “Arcobaleno”, da 21 anni attiva sul territorio.

Confcooperative è l’organizzazione nata nel 1919 per rappresentare le cooperative di ispirazione cristiana. E’ un’associazione nazionale, autonoma, di rappresentanza, assistenza, tutela e revisione del movimento cooperativo con una presenza capillare su tutto il territorio italiano ed articolata in 22 Unioni regionali, 80 Unioni provinciali e cinque Unioni interprovinciali. Confcooperative Lazio associa oltre 1400 imprese cooperative, in rappresentanza di centomila soci, impiega 30 mila persone e raggiunge un fatturato di oltre un miliardo di euro.

Lo sportello aperto ieri a Frascati è stato inaugurato con l’intervento di Carlo Mitra, presidente di Confcooperative Lazio, Claudio Cecchini, assessore alle Politiche sociali e per la famiglia della Provincia di Roma, Stefano Di Tommaso, sindaco di Frascati, don Raffaello Torelli, vicario del vescovo (da sinistra a destra nella foto), Giuseppe De Righi, presidente della XI Comunità montana, e Ubaldo Lucci, presidente della cooperativa “Arcobaleno”. Negli interventi di tutti è stato posto l’accento sul ruolo del movimento cooperativo. Un ruolo ancora più necessario, hanno inoltre affermato sia il sindaco Di Tommaso sia l’assessore Cecchini, in un momento come l’attuale, in cui agli Enti locali sono stati tagliati dal governo in maniera consistente i fondi per gli interventi sociali.

Lo sportello della Confcooperative di Frascati sarà aperto il martedì e il giovedì dalle 15 alle 17 e il venerdì dalle 8 alle 12. Sarà possibile contattare la segreteria anche attraverso l’e-mail castelliromani@confcooperative.it e il numero telefonico 3392036344.

Di Massimo Marciano

Fondatore e direttore di La Città Metropolitana. Giornalista professionista, youtuber, presidente e docente dell'Università Popolare dei Castelli Romani (Ente accreditato per la formazione professionale continua dei giornalisti), eletto più volte negli anni per rappresentare i colleghi in sindacato, Ordine e Istituto di previdenza dei giornalisti. Romano di nascita (nel 1963), ciociaro di origine, residente da sempre nei Castelli Romani, appassionato viaggiatore per città, borghi, colline, laghi, monti e mari d'Italia, attento osservatore del mondo (e, quando tempo e soldi lo permettono, anche turista). La passione per la scrittura è nata con i temi in classe al liceo e non riesce a distrarmi da questo mondo neanche una donna, tranne mia figlia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *