Frascati, martedì 12 giugno 2012 – Si svolge oggi alle ore 17 nella Sala degli Specchi del Comune di Frascati, la cerimonia di consegna della 5a edizione del “Premio Gilberto Dose – Città di Frascati”, dedicato alla memoria del cittadino tuscolano che nel 2007 ha sacrificato la propria vita nel nobile gesto di salvare due bambine, che rischiavano di affogare nel mare del Salento. Un gesto di straordinario altruismo e di grande umanità compiuto da un uomo che sapeva di avere seri problemi cardiaci e che, nonostante questo, mettendo davanti alla propria vita quella di due giovani bambine, le ha salvate.

Alla cerimonia di consegna saranno presenti i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, del mondo scolastico, del volontariato, dell’associazionismo, i familiari e tanti amici di Gilberto Dose. Il Premio è riservato alle alunne e agli alunni delle quinte classi della scuola primaria, che si sono particolarmente distinti nel corso del quinquennio di studi per profitto scolastico e per altruismo e sensibilità nei confronti dei propri compagni. Ai due alunni sorteggiati sarà consegnato un personal computer offerto dal Centro Sperimentale di Cinematografia Production, che in questi giorni sta realizzando un lungometraggio sul mondo del rugby dal titolo: “Il terzo tempo”, interamente girato a Frascati. In occasione della cerimonia di consegna sarà presente Elisabetta Bruscolini, Direttore Generale della CSC Production.

«La Città di Frascati non dimentica Gilberto Dose, l’uomo e il cittadino tuscolano che ha sacrificato la propria vita in un estremo gesto di altruismo per salvare due bambine nel 2007 – afferma il Sindaco Stefano Di Tommaso -. L’istituzione di questo premio, rivolto ai giovani studenti delle scuole elementari, giunto alla quinta edizione è, come ogni anno, promosso in collaborazione con la famiglia Dose e le Direzioni Didattiche del I e II Circolo e quest’anno si è avvalso della partecipazione del Centro Sperimentale di Cinematografia che ringrazio sentitamente».

«Nel corso della cerimonia – sottolinea il Presidente del Consiglio Comunale, Pietro Ciuffa – premieremo due giovani studenti che si sono segnalati per il profitto scolastico, il comportamento e la disponibilità nei confronti dei compagni di scuola. Sono convinto che Gilberto, il nostro carissimo e indimenticabile Gilberto, avrebbe apprezzato questa iniziativa rivolta ai giovani, il futuro della nostra Comunità».

«Gli studenti di quest’anno, segnalati dai Circoli Didattici sono Sara Vegini della classe Va/A del I° Circolo e Andreiza Deiana Duma della classe Va/ D del II° Circolo – dichiara l’Assessore alle Politiche Educative Armanda Tavani -. Ai ragazzi vincitori, oltre ad una targa celebrativa, sarà anche assegnato un personal computer portatile per aiutarli nel proseguo degli studi».

«La CSC Production, società di produzione del Centro Sperimentale di Cinematografia, è la più importante istituzione italiana di cinema e la più antica scuola di cinema del mondo – dichiara il Direttore Generale Elisabetta Bruscolini –. Realizziamo film degli allievi della Scuola Nazionale di Cinema e opere prime di giovani registi emergenti. In questo periodo siamo impegnati nella produzione di un lungometraggio dal titolo “Il terzo tempo”, diretto da Enrico Maria Artale, le cui riprese si svolgono dal 28 maggio all’11 luglio e l’uscita nelle sale cinematografiche è prevista per la fine dell’anno. Il film è realizzato con il sostegno, anche economico, della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed è ambientato nel mondo del rugby. Si tratta di fatto del primo film italiano che affronta questo argomento. Abbiamo ottenuto il patrocinio della Federazione Italiana Rugby e del Comune di Frascati, dove saranno effettuate le riprese».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *