Frascati, mercoledì 23 novembre 2011 – Torna al Teatro Capocroce di Frascati una delle più belle, intriganti e delicate commedie di William Shakespeare. Il Sogno di una notte di mezza estate, sarà infatti portato in scena dalla “Tragicomicarumoristica Band”, una delle più attive e interessanti compagnie teatrali di Frascati, che già in passato si era confrontata con la commedia, portando una versione fedele all’originale e piena di mistero, così come era la vita per il poeta inglese. Il debutto è previsto per sabato 26 novembre alle ore 21, mentre le repliche si terranno domenica 27 novembre (ore 18), sabato 3 (ore 21) e domenica 4 dicembre (ore 18). La regia dello spettacolo è di Paola Aversa. Costumi e scenografie sono di Paola Aversa e Gianni Pesciaroli.

Non si sa con certezza quando la commedia fu scritta o messa in scena per la prima volta, ma si presume tra il 1594 e il1596. Alcuni hanno avanzato l’ipotesi che potrebbe essere stata scritta nel febbraio del 1596 per una rappresentazione in occasione del matrimonio tra Sir Thomas Berkeley ed Elizabeth Carey. Non è certo quale genere abbia ispirato la trama, anche se alcuni spunti sono rintracciabili nella letteratura classica. Ad esempio, la storia di Piramo e Tisbe è raccontata nelle Metamorfosi di Ovidio, mentre la trasformazione di Bottom in un asino è tratta da L’asino d’oro di Apuleio – due opere letterarie che Shakespeare potrebbe aver studiato a scuola. Oltre a ciò, più o meno nello stesso periodo nel quale questa commedia fu composta, Shakespeare stava scrivendo Romeo e Giulietta, ed è possibile rilevare nella trama che ha per protagonisti Piramo e Tisbe una rielaborazione in chiave comica della tragedia.

Attori: Mario Laico, Gianni Pesciaroli, Elio Freda, Gabriele Ricchiuti, Marco Moroni, Roberto Iadecola, Antonella Dattoli, Phedra Bettelli, Federico Frare, Federico Festa, Eika Monti, Mauro Maggi, Alessandra Rosai, Isabella Reggi. Fate e coreografie: Valentina Lapalorcia, Silvia Mammarella, Marzia Troiani, Daniela Fabiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *