Elmshorn (Germania), mercoledì 20 agosto 2008 – Shuttle Inc., leader di mercato nel settore mini-Pc e produttore di soluzioni Multi-Form-Factor, propone nel suo venticinquesimo anniversario un potente sistema completo a un prezzo particolarmente interessante. Per l’occasione verrà  prodotta una serie limitata di Shuttle XPC P2 3500S.

Lo Shuttle XPC P2 3500S è rivolto a utenti che cercano elevate prestazioni in uno spazio ridotto a prezzo interessante. Con questo sistema, anche i più esigenti giochi 3D a casa e le complesse applicazioni in ambito professionale non costituiscono alcun problema. Questo sistema completo si basa sugli XPC Barebone della serie P2, che grazie all’impiego dei più efficienti componenti e di raffinati sistemi di raffreddamento costituiscono la base dei più veloci mini-PC Shuttle.

"Il team per sistemi completi mini-PC ha raggiunto risultati veramente straordinari portando sulla piazza un mini-PC dalla dotazione completa difficilmente superabile per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo" ha detto Tom Seiffert, Head of Marketing & PR della Shuttle Computer Handels
GmbH.

Il sistema completo XPC P2 3500S è già disponibile in commercio presso i partner Shuttle Systems o acquistabile direttamente tramite lo Shuttle Systems Configurator sul sito web http://eu.shuttle.com/it/ di Shuttle Italia. Il prezzo consigliato da Shuttle è di 905 euro Iva inclusa.

 

redazione@lacittametropolitana

Di Massimo Marciano

Fondatore e direttore di La Città Metropolitana. Giornalista professionista, youtuber, presidente e docente dell'Università Popolare dei Castelli Romani (Ente accreditato per la formazione professionale continua dei giornalisti), eletto più volte negli anni per rappresentare i colleghi in sindacato, Ordine e Istituto di previdenza dei giornalisti. Romano di nascita (nel 1963), ciociaro di origine, residente da sempre nei Castelli Romani, appassionato viaggiatore per città, borghi, colline, laghi, monti e mari d'Italia, attento osservatore del mondo (e, quando tempo e soldi lo permettono, anche turista). La passione per la scrittura è nata con i temi in classe al liceo e non riesce a distrarmi da questo mondo neanche una donna, tranne mia figlia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *