Frascati, giovedì 17 novembre 2011 – E’ stata presentata nei giorni scorsi a frascati l’associazione culturale Ettore Apollonj, il cui presidente è il Prof. Marcello Teodosio, tra i massimi studiosi del Belli e docente di Letteratura dialettale all’Università di Tor Vergata,  con il fondamentale scopo di ricordarne la figura di studioso e uomo di grande e molteplice cultura, nel campo del libro, delle Biblioteche e di ogni settore delle scienze umanistiche. Per anni residente durante trascorso il periodo estivo a Frascati, Ettore Apollonj è vissuto a cavallo del XIX° e del XX°, e ha seguito le grandi rivoluzioni in campo politico, scientifico, culturale e in ogni settore della vita pubblica con grande spirito di curiosità e attenzione. In coerenza con la personalità e la storia culturale di Ettore Apollonj, l’Associazione intende divulgare e favorire la conoscenza e la cultura del libro e delle biblioteche. Vuole inoltre contribuire alla conoscenza e al confronto delle culture antiche e moderne e alla elaborazione critica del concetto di identità individuale e collettiva. Riappropriarsi della cultura del dialogo, del confronto sereno, del tempo ritrovato, della compostezza.

«Grazie alla nascita dell’Associazione Ettore Apollonj la nostra città riscopre, e in un certo senso anche si riappropria, una personalità di spicco che per molti anni è stata residente a Frascati – dichiara il Sindaco Stefano Di Tommaso -. È per questo che desidero ringraziare le figlie Renata e Rosabianca Apollonj e la nipote Marta Leoncini Apollonj, che non solo hanno ideato e promosso l’associazione, ma ne sono anche le principali animatrici, prevedendo un interessante programma di iniziative di grande spessore culturale, in perfetta sintonia con l’insigne figura di Ettore Apollonj, poliedrico e importante personaggio della scena intellettuale italiana».

Tra le iniziative in programma per dicembre spiccano la visita alla mostra “Roma ai tempi di Caravaggio”, allestita a Palazzo Venezia, prevista per il 1 dicembre, e il concerto “Cantiitaliani”, che si terrà nei settecenteschi locali di Villa Apollonj a Frascati giovedì 15 dicembre alle ore 17,30 con la partecipazione di Letizia Calandra, soprano, Romolo Tisano, voce, Angela Naccari, pianoforte, Gianfranco Borrelli, violino e viola, Benedetto Biondo, tromba Pino Cangialosi, fagotto, maestro concertatore: Pino Cangialosi, dove saranno eseguite le musiche di Cangialosi, Donizetti, Gastaldon, Leoncavallo, Puccini, Rossini, Tosti, Verdi. Nel 2012 sono invece previsti concerti e presentazioni di libri, con la partecipazione tra gli altri dello scrittore Domenico Starnone, autore di romanzi cult, tra cui “Denti”, da cui Salvatores ha tratto l’omonimo film, e il cantante e attore Simone Cristicchi, che presenterà il testo teatrale “Li romani in Russia”.

L’Associazione ha sede in Frascati, in via Tuscolana n. 26, nell’antica dimora rinascimentale di proprietà della Famiglia Apollonj, che accoglie i visitatori prima di arrivare a Frascati. Si trova arroccata su una collina che domina la vasta pianura che unisce Roma ai Castelli Romani. Nota come “Primo Casino Pescatore”, così denominata dal primo proprietario, Pietro Pescatore, grande mecenate di Anversa, che la fece erigere nel 1500, è abbellita al secondo piano da una meravigliosa volta affrescata da due pittori fiamminghi, Cornelis Schut e Timan Craft, e terminata, probabilmente, come recitano le antiche guide di Frascati, da Domenico Zampieri, noto come Domenichino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *