Roma, giovedì 14 giugno 2018 – «Essere sostenibili vuol dire essere innovativi e più efficienti nel trasformare le sfide in opportunità». È questa la filosofia che Barbara Santoro spiega per esprimere la visione contenuta nel suo libro “Pensare sostenibile”, edito da Egea. L’opera verrà presentata a Roma lunedì 18 prossimo alle 18.30 a Palazzo Guglielmi, sede di Comin&Parters, in piazza Santi Apostoli 73.

«Fino a poco tempo fa – dice Santoro – il futuro del nostro pianeta e dell’umanità stessa sembrava non essere un problema dei singoli imprenditori, di manager o di cittadini comuni, ma solo delle istituzioni e della politica nazionale e internazionale. Oggi, invece, non possiamo ignorare quello che gli eventi e la scienza ci dimostrano ogni giorno». A partire da questa premessa, il lavoro di Barbara Santoro, General Manager Shenker, ripercorre l’evoluzione del concetto di sostenibilità, concentrando progressivamente lo sguardo da una scala planetaria all’Europa, all’Italia.

L’obiettivo del lavoro di Santoro è quello di offrire a chi guida le imprese, ai tanti imprenditori italiani e ai giovani che desiderano diventarlo, un piccolo contributo di conoscenza e incoraggiamento per superare i propri confini personali e professionali e per guardare insieme al grande progetto imprenditoriale cui tutti noi umani siamo chiamati a partecipare: pensare sostenibile per realizzare il futuro che vogliamo.

Il libro dà voce ad alcuni nomi di spicco di chi nelle imprese ha pensato e realizzato progetti concreti, impegnandosi in prima persona, mettendoci energia e tempo, e coinvolgendo i propri collaboratori e i diversi attori sul territorio.

Promuovere un’idea di imprenditoria sana e in grado di diventare motore del benessere sociale è quindi il progetto sotteso dal libro. A presentarlo, oltre all’autrice lunedì saranno presenti Sabrina Florio, presidente di “Anima per il sociale nei valori di impresa”, Valentina Garonzi, Ceo Diamante, Enrico Giovannini, portavoce Asvis, Enrico Loccioni, presidente Loccioni, Roberto Poli, professore di previsione sociale all’Università di Trento. L’incontro, promosso da Anima, sarà moderato da Gianluca Comin, Founder Comin&Partners.

Barbara Santoro è imprenditrice, manager e consulente. È specializzata nello sviluppo delle competenze linguistiche e di comunicazione interculturale. Dal 1996 si dedica alla formazione linguistica e alla comunicazione manageriale in lingua inglese, attraverso l’intensa attività di ricerca e innovazione di The Shenker Method. Da molti anni è inoltre attiva sul tema della responsabilità sociale d’impresa, con progetti e iniziative a sostegno dei giovani, delle donne e del welfare aziendale. È consigliere di “Anima per il sociale nei valori d’impresa”. Questo libro rientra nel suo progetto “Empowered by Knowledge”, teso a favorire una sempre più ampia diffusione della cultura della sostenibilità in Italia.