Frascati, domenica 18 dicembre 2011 – Bruno Gambacorta, giornalista Rai presenta lunedì 19 dicembre 2011 alle ore 19 alle Scuderie Aldobrandini del Comune di Frascati il libro “Eat Parade – alla scoperta di personaggi, storie e ricette fuori dal comune”, nato dalla fortunata trasmissione televisiva sul cibo. La pubblicazione è edita da Rai Eri e da Vallardi. Nel libro sono raccontate 35 storie, scoperte in tredici anni di ricerche per la trasmissione televisiva in tutte le regioni d’Italia. Il libro che sta riscuotendo un notevole successo di pubblico è diviso in tre sezioni: Saper fare, Far sapere e Testimonianza delle grandi storie corali come la resistenza civile dei ristoratori aquilani combattuta contro l’abbandono del centro storico.

«Ringrazio il giornalista Luigi Jovino de “Il Messaggero”, fine scrittore e attento conoscitore della gastronomia locale e non solo, perché grazie al suo impegno è stato possibile realizzare questo incontro che pone di nuovo la Città di Frascati al centro dell’attenzione culturale nazionale, presentando un parterre di ospiti di grande qualità – dichiara il Sindaco Stefano Di Tommaso -. Tutti conosciamo la professionalità di Bruno Gambacorta, ideatore di una delle trasmissioni di culto sulla gastronomia italiana, che affiancato dal Presidente della Coldiretti Lazio Massimo Gargano e dal grande esperto e giornalista Giulio Somma, parlerà del suo ultimo libro “Eat Parade”».

Nel libro la penna sapiente di Gambacorta racconta le imprese “eroiche” di artigiani raffinatissimi che hanno saputo tenere alto il blasone della grande cultura enogastronomica italiana. Ad accompagnare Bruno Gambacorta nel suo racconto del libro ci saranno Giulio Somma, responsabile settore Promozione dell’Arsial, grande esperto di enologia, Massimo Gargano, presidente della Coldiretti Lazio e di Unaprol (Unione nazionale produttori olio di oliva) e Stefano Di Tommaso, sindaco di Frascati. Coordina il dibattito Luigi Jovino giornalista del Messaggero. La presentazione del libro di Bruno Gambacorta fornirà anche l’occasione di parlare del rapporto tra “Cibo e televisione – la gastronomia nell’etere”. Al confronto parteciperanno i responsabili delle aziende vitivinicole e agroalimentari, i ristoratori e rappresentanti del variegato mondo dei consorzi di tutela dei prodotti tipici dei Castelli Romani.

A fine convegno sempre nelle seicentesche Scuderie Aldobrandini del Comune di Frascati, gioiello architettonico mirabilmente riconfigurato in spazio museale da Massimiliano Fuksas, sarà offerta una degustazione di prodotti tipici proposta da Unaprol e assaggi di vini Frascati doc offerti dal Consorzio di Tutela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *