Nella Capitale il 17 e il 18 gennaio degustazioni e assaggi dai vitigni friulani, e non solo. Un viaggio tra cibo e vino all’insegna della migliore cultura enogastronomica del Belpaese

di Barbara Santamato
redazione@lacittametropolitana.it

Roma, mercoledì 13 gennaio 2009 – La Città del Gusto di Roma il 17 e 18 gennaio ospita “Super White”: due giornate all’insegna della degustazione vinicola dei pregiati vini bianchi del Friuli Venezia Giulia. Il progetto, nato dieci anni fa tra Slow Food ed alcuni produttori friulani, con l’obiettivo di rilanciare i vitigni e le produzioni friulane da un punto di vista commerciale e promozionale, è realizzato in collaborazione con l’Associazione Slow Food, che “promuove, comunica e studia la cultura del cibo in tutti i suoi aspetti e che realizza da oltre 15 anni la Guida ai vini d’Italia”, in coedizione con il Gambero Rosso. Per l’occasione è stata selezionata ad hoc una vasta gamma di bianchi di pregiata qualità, creando così un evento raffinato.

Un percorso itinerante che diffonderà l’immagine di una terra molto legata alla produzione di vini bianchi, che saranno esaltati dal gusto di altri prodotti di qualità: una deliziosa unione tra il sapore del cibo e la delicatezza del vino. L’evento Super White prevede l’aggiunta di specialità gastronomiche e in ognuno degli appuntamenti che si andranno a realizzare ci si propone di abbinarne bianchi di qualità con i piatti ed i sapori tipici del luogo.

L’evento si articola in due giornate e prevede sabato 17 gennaio per i soci Slow Food dalle 17.00 alle 20.00 degustazioni libere a piccoli gruppi di aziende nelle enoteche di Roma e del Lazio. Ingresso: 10 euro per i soci Slow Food e per chi intende associarsi, 15euro per i non soci. Domenica 18 alla Città del Gusto del Gambero Rosso (in Via Enrico Fermi, 161 – Zona Marconi) con ingresso libero 67 produttori vinicoli friulani di eccellenza presentano in degustazione i Superwhites regionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *