Roma, giovedì 19 maggio 2011 – Fino al 25 giugno Mondo Pop International Gallery ospiterà una stravagante mostra: Pimp my Art. La filosofia di Mondo Pop per questo progetto è di “customizzare e rinnovare per commissione quadri e opere che non vogliamo più vedere così come sono. Immagini che prendono nuova vita.” Artisti della scena pop surrealista e della nuova arte contemporanea presenteranno i loro lavori : fotografie, nature morte, opere già esistenti rinnovate dal loro motto: fare arte su arte. Un’ ideale di fusione tra passato e presente su una linea di continuità dettata dal modo di “sentire” la contemporaneità” nell’ arte affondando le radici nel Pop Surrealismo, Lowbrow, Urban Art, Street Art. Stravaganza e originalità. Come stravagante e originale sarà l’opening party di sabato 14 maggio, ore 19.00: gli artisti Nicola Alessandrini, Cesko,isti all’ opera.  Corradi,David Davù Vecchiato , Marco Rea,Ian Stevenson,Odo, reinventeranno dal vivo con i colori e pennelli il pubblico. E’ l’ occasione per ridare vita e modernità alla vecchia cantina e un tocco neo Pop. Più che una mostra, un vero e proprio show! La pratica della Pop Art di ri-creare su vecchie opere si mette in moto da vivo! L’ arte di vedere e immaginare, di aprire la porta della creatività e l’ occasione di vedere artisti all’ opera. Questa la promessa di Mondo Pop. Una occasione anche per appassionati e collezionisti per vedere ad occhio nudo l’ arte che già è. Che già ci ha formato .L’ occasione per porsi al di là dell’ opera e vedere cosa si può nascondere. L’ ingresso è gratuito. La mostra vi aspetta nella sala 1 di Mondo Pop Gallery all’ indirizzo via dei Greci 30. Non c’è tempo da perdere, solo da ricreare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *