La regia dello spettacolo è a cura di Lisa Ferlazzo Natoli
Dal 6 al 22 febbraio al teatro Vascello sarà di scena "Ascesa e rovina della città di Mahagonny", un’opera scritta da Bertolt Brecht

La regia dello spettacolo è a cura di Lisa Ferlazzo Natolidi Federico D’Andrea
fdandrea@lacittametropolitana.it

Roma, mercoledì 4 Febbraio 2009 – Ci sono alcuni artisti che con le loro opere riescono a disegnare il mondo e la società immaginandone l’imminente futuro, e con questo, ne prefigurano i cambiamenti e le contraddizioni che la segneranno. Tra questi artisti troviamo certamente Bertolt Brecht, il drammaturgo tedesco che con  "Ascesa e rovina della città di Mahagonny" ha saputo anticipare la vita nella società dei consumi, dipingendone già le ipocrisie insieme all’instabilità del sistema capitalista. Quest’opera teatrale/musicale nasce dalla collaborazione tra Brecht con il musicista Kurt Weill e venne allestita per la prima volta a Lipsia nel 1930. Mahagonny è una città fondata nel bel mezzo di un deserto da tre criminali in fuga dalla polizia.

Questi se ne serviranno per adescare uomini e donne di passaggio, istituendo delle leggi volte a promuovere il divertimento dissoluto e gli eccessi più sfrenati: “Tenete a mente: prima mangiare, numero due d’amor l’incanto, terzo, la boxe non tralasciare, quarto sborniarsi e questo è quanto. Ma sia ben chiaro che qui da noi nulla è proibito”. Ma anche Mahagonny ha le sue regole, e tra queste, quella di non aver il denaro per pagare i propri svaghi è la più grave, punita con la pena capitale. L’ambientazione che Brecht sceglie per quest’opera è volutamente confusa, impossibile da identificare in un qualsiasi contesto. Tuttavia, come l’autore tedesco era solito concepire le sue opere, non promuove alcune via di interpretazione a scapito di altre: lo spettatore seguirà un proprio percorso di comprensione, che non è detto sia lo stesso pensato dall’autore.

Dal 6 al 22 Febbraio il teatro Vascello ospiterà l’opera Brechtiana, la cui regia sarà curata da Lisa Ferlazzo Natoli. Da segnalare anche l’iniziativa che si svolgerà al Vascello il 12-13 e 14 di questo mese, il "Laboratorio teatrale su Bertolt Brecht", che analizzerà nel dettaglio "Ascesa e rovina della città di Mahagonny" e proporrà anche uno studio specifico sulle applicazioni delle arti visive.

Per informazioni:
www.teatrovascello.it/Mahagonny
www.teatrovascello.it/Laboratorio Brecht

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *