A Mezzano Romano, nella scenografica cornice naturale di Montegelato, la quarta edizione del Festival della musica elettronica, con grandi nomi del panorama internazionale. L’intera manifestazione sarà a basso impatto ambientale

di Thomas L. Corona
redazione@lacittametropolitana.it

Mazzano Romano, venerdì 31 luglio 2009 – Arriva nel piccolo paese della Provincia di Roma Sonica Re Loaded 2009, quattro giorni della migliore musica d’avanguardia internazionale, da oggi fino a lunedì 3 agosto, con una particolarità interessante: quest’ano l’evento sarà alimentato dall’energia solare. Il festival internazionale di musica contemporanea torna per il quarto anno torna nel Lazio dopo un’edizione in Liguria, e sceglie una splendida location come Montegelato (a Mazzano Romano, in provincia di Roma) a pochi chilometri da Calcata, a bordo di un fiume balneabile arricchito da cascate, boschi, corsi d’acqua. Per gli organizzatori infatti si tratta di un’occasione per costruire "quattro giorni giorni dove armonia tra i popoli, sostenibilità ambientale, scambio culturale ed etica sociale diventano esperienze tangibili e dove non si puo parlaredi utopia ma di realtà". Un appuntamento nel segno delle energie pulite. Il ‘Main stage’ di Sonica Re Loaded 2009, infatti, sia per l’audio che per le luci, sara’ alimentato da energia fotovoltaica. "La potenza sonora in linea con lo spirito del festival", segnalano gli organizzatori, che "con grande orgoglio" annunciano "l’utilizzo di un impianto sonoro fotovoltaico in combinazione con un sitema di luci a Led a basso consumo" per il palco/dance floor principale, che prende il nome di ‘Solar Stage’ e sara’ realizzato a cura di
www.ecoluce.org.

L’impianto, garantiscono gli organizzatori di ‘Sonica Re Loaded 2009′, "funzionera’ costantemente utilizzando solo ed esclusivamente la luce del sole". Ricorrere al fotovoltaico significa "che non verra’ usato alcun tipo di combustibile fossile" e che quindi "non verra’ emessa CO2". Nell’area culturale un workshop spiegherà il funzionamento dell’impianto. Tre saranno in tutto le aree del festival: oltre al ‘Solar stage’, ci saranno il ‘Lunar stage’ e il ‘Gaia stage’. A suonare nel ‘Solar stage’, dedicato alla trance, saranno nomi di spicco della scena internazionale come gli italiani Etnica, gli spagnoli Gms, i danesi Kox Box, l’israeliano Perfect stranger, l’inglese Tristan e molti altri. Nel ‘Lunar stage’ piu’ concentrato sull’elettronica recente, si esibiranno tra gli altri gli svedesi Minilogue e i dj Andrea Cirillo, Max Lanfranconi, Maurizio Begotti, Donato Dozzy. Completa l’offerta il ‘Gaia stage’ con Eat Static, Meditronica, Younger Brother, Ott, Deadbeat e altri ancora. il Festival sarà arricchito anche da spettacoli pirotecnici, acrobati, performance, alternative painting, bio-installations, incontri, workshop (sulle biomasse, la musica dalle piante, gli eco-friendly lifestyles ed altro) e cinema all’aperto. E poi pratiche curative come massaggi e meditazione, cibo biologico ed il mercatino delle pulci internazionale. Per informazioni: www.re-loaded.org.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *